Termini e condizioni

Condizioni di Vendita

  1. I rapporti tra le parti Velco-Cliente (o Venditore-Acquirente) sono regolati dalle condizioni di vendita ivi indicate ed escludono qualsiasi diversa pattuizione concordata precedentemente anche verbalmente. Velco Spa, successivamente chiamata Velco, distribuisce prodotti che non sono stati progettati per essere usati in apparecchiature destinate ad essere inserite chirurgicamente nel corpo umano, né per mantenere sotto controllo la vita o per essere usati in apparecchiature per uso nucleare. Nell’eventualità che il cliente intenda utilizzare i prodotti distribuiti dalla Velco in apparecchiature e funzioni sopra indicate, dovrà chiederlo preventivamente alla Velco, la quale dovrà fornire un documento rilasciato dal legale rappresentante che ne attesti l’idoneità conformemente alla analoga attestazione che dovrà a sua volta essere sottoscritta dal produttore relativo.
  2. La Velco accetta esclusivamente ordini scritti che devono essere sottoposti alla conferma da parte del produttore. Qualsiasi successiva modifica all’ordine è valida solo se approvata per iscritto da Velco. L’esecuzione, anche parziale, dell’ordine da parte di Velco, od ogni altro suo adempimento nei confronti del Cliente non vale, e non può essere interpretata come tacita o implicita accettazione di qualsivoglia condizione generale di contratto che non sia esplicitamente sottoscritta dal legale rappresentante della Velco.
  3. I prezzi di vendita possono essere modificati da Velco, anche senza preavviso, in base all’andamento dei prezzi di mercato ed ai rapporti di cambio tra Euro ed altre valute.
  4. In caso di storno di un ordine già confermato dal venditore, l’acquirente sarà tenuto a versare le seguenti penali:
    • a) 25% del prezzo di fatturazione della merce ordinata e successivamente annullata.
    • b) 15% del prezzo della merce in caso di rinvio dei tempi di consegna.Gli ordini di prodotti speciali o “custom” non sono cancellabili, salvo casi eccezionali da pattuire. Ad ogni modo, lo storno (anche parziale) o il rinvio dei termini di consegna sono da considerarsi accettati esclusivamente mediante conferma scritta Velco, a condizione che la richiesta abbia un preavviso rispetto alla data originaria di consegna di almeno 6 settimane lavorative per i prodotti standard e di 15 settimane lavorative per i prodotti speciali o “custom”. E’ fatto salvo il risarcimento per danno superiore.
  5. La Velco non sarà responsabile per la non corrispondenza della merce alle specifiche indicate a catalogo, né per qualsiasi altro fatto non imputabile alla Velco stessa. Le informazioni tecniche stampate sul catalogo si basano esclusivamente su dati indicativi dei produttori per i quali Velco non assume alcuna responsabilità. I prodotti e le loro specifiche tecniche possono essere modificati o resi obsoleti senza avviso. Pertanto, prima di acquistare i prodotti, il Cliente è tenuto a rivolgersi al Venditore per tutte le relative informazioni. Velco non assume alcuna responsabilità per qualsiasi eventuale danno derivante dall’uso scorretto o improprio da parte del Cliente dei prodotti finiti.
  6. Per le merci fornite vale esclusivamente la garanzia prestata dal fabbricante e si riferisce ad un normale utilizzo del prodotto. La garanzia ha efficacia esclusivamente nei confronti del Cliente diretto di Velco; eventuali reclami presentati da soggetti terzi, anche aventi causa dai Clienti Velco, non saranno da essa accettati. La Velco, in quanto non responsabile della produzione della merce provvederà a riparare quei prodotti che dovessero presentare difetti tecnici di costruzione secondo i termini e le condizioni previsti dalla garanzia indicata dal produttore con particolare riguardo alla durata del periodo di garanzia. La garanzia è esclusa nel caso i vizi riscontrati conseguano ad un uso improprio dei prodotti da parte del Cliente o di terzi. La Velco è in ogni caso tenuta a rispondere per la garanzia dei prodotti esclusivamente nei casi e alle condizioni previste dal DPR 25.5.88.nr. 224.
  7. Eventuali difetti o vizi della merce dovranno essere notificati per iscritto alla Velco con la massima sollecitudine, e comunque non oltre 8 giorni dalla data del ricevimento della stessa. Dopo otto giorni dal ricevimento della merce non si accettano reclami. In caso di vizi occulti, tale termine decorre dalla data in cui essi sono stati scoperti. Una volta accertati e tempestivamente denunciati tali vizi, difetti o mancanza di qualità, la Velco sarà tenuta alla sola sostituzione, riparazione o ri-accredito, a sua scelta, di tali prodotti difettosi.  I campioni, i prototipi ed i prodotti in sviluppo sono consegnati come tali e non sono soggetti a garanzia.
  8. La merce viene venduta con resa franco magazzino della Velco, pertanto il rischio del trasporto è a totale carico dell’Acquirente e la merce risulterà a tutti gli effetti consegnata al Cliente nel momento in cui viene ritirata dal vettore o dal Cliente stesso presso il magazzino della Velco. Anche per la merce spedita in porto assegnato (con eventuale addebito in fattura del costo forfetario del trasporto) il rischio del trasporto passerà all’acquirente nel momento della consegna al corriere.
  9. La Velco non è responsabile per la ritardata consegna della merce i cui termini si intendono sempre approssimativi, subordinati alle variazioni dovute alla disponibilità della merce presso i nostri fornitori, ed al fatto che il cliente abbia provveduto al pagamento degli eventuali importi scaduti relativi alle fatture precedenti.Inoltre la Velco si riserva la facoltà di ritardare la consegna delle merci o annullare anche parzialmente l’ordine ricevuto qualora sia ostacolata o impedita da qualsiasi causa che vada oltre il suo ragionevole controllo o comunque per la sopravvenuta impossibilità di procurarsi la fornitura.  In tali casi la Velco non potrà essere considerata responsabile,e tanto meno tenuta al risarcimento dei danni. La ritardata consegna non può nemmeno ritenersi motivo valido per la rescissione del contratto di fornitura o  motivo, per unilaterale decisione dell’acquirente, di dilazionare il pagamento delle forniture oltre il termine stabilito.
  10. Nessuna restituzione di merce è ammessa senza preventiva autorizzazione scritta da parte della Velco, che comunica al cliente il numero di reso RMA da indicare nei documenti di viaggio. La richiesta di restituzione di merce va inoltrata per iscritto alla Velco indicandone i motivi tecnici, i risultati delle prove effettuate e riportando i riferimenti delle fatture d’acquisto.  I prodotti devono essere resi integri, non manomessi, non saldati, completi di eventuali accessori ed in condizioni d’imballo adeguate.  Le spese di trasporto sono a totale carico dell’Acquirente e Velco si riserva la facoltà di accettare definitivamente il reso entro 8 giorni lavorativi dalla data di ricevimento previa verifica dell’integrità del contenuto, oppure 30 giorni lavorativi dalla pubblicazione dei risultati di laboratorio della fabbrica qualora ne esistesse la necessità. L’attribuzione di un numero di autorizzazione al reso non implica di per sé il diritto per il cliente all’accredito o alla sostituzione della merce.
  11. In caso di ritardato pagamento Velco avrà diritto agli interessi di mora così come disposto dal Dlgs 231/02 (direttiva UE 2000/35).
  12. Esportazioni. Qualora i prodotti forniti da Velco vengano esportati, è responsabilità del cliente ottenere le licenze necessarie ed espletare tutte le formalità previste dalla normativa all’esportazione di prodotti ad alta tecnologia.
  13. Per ogni controversia, il foro competente è esclusivamente quello di Vicenza.
Stampa Stampa | Mappa del sito
© VELCO S.r.l. - Componenti Elettronici
Sede Legale e operativa: Via dei Laghi, 31 - 36077 Altavilla Vicentina (VI) - Italia
Numero identificativo C.C.I.A.A./C.F./P.I./VAT: IT 03968900245

Chiama

E-mail

Come arrivare